Nasce nel lontano 1878 la storia dell'Azienda Ricca. E', infatti, "nonno" Emanuele Ricca, che rientrato in Italia, dopo un periodo di emigrazione negli Stati Uniti, con una ricchezza di mille lire decise di investire in terreni agricoli e nel 1910 creò il primo frantoio Ricca, un frantoio a trazione animale. Gran lavoratore, uomo dalle idee innovative, ha tramandato l'incondizionato amore per la realizzazione di eccellenti oli di oliva ed il rispetto rigoroso e assoluto per la tradizone. Sulla base di questi insegnamenti, oggi tre dei suoi pronipoti hanno finalmente trasformato in realtà il sogno della sua vita. Hanno fondato la "FRANTOIO RICCA &C. s.n.c.".

L'olio extravergine Ricca ricorda i sapori delle nostre terre, un prodotto dall'aroma delicato e ricercato, dal gusto raffinato ed inconfondibile.

I nostri uliveti sono coltivati con metodi moderni, secondo antiche tradizioni. Potatura annuale, irrigazione e fertilizzanti organici in assoluto rispetto ambientale, garantendo la migliore qualità del frutto. La raccolta avviene a mano, con l'ausilio di reti di intercettazioni. La molitura viene effettuata poche ore dopo la raccolta, esclusivamente con premitura a freddo come vuole la nostra antica tradizione. L'olio viene conservato al naturale nelle cantine della società. Al termine del ciclo di decantazione naturale, l'olio viene immesso in bottiglie di vetro scuro allo scopo di conservarlo meglio e proteggerlo dalla luce, ogni bottiglia è identificata dal lotto di appartenenza. Tutto questo fa dell'olio extra vergine Ricca un prodotto di altissima qualità, un prodotto garantito al 100% italiano.